Proteggere la pelle in inverno, come fare?

Proteggere la pelle in inverno come fare

Proteggere la pelle, in inverno diventa un’esigenza prioritaria!

La stagione è ballerina, e anche se ancora le temperature non sono particolarmente rigide sicuramente è cambiata e si assiste sempre più spesso a variazioni improvvise di temperatura.

In inverno è fondamentale proteggere la pelle con ancora più attenzione.

Da dove iniziare?

Proteggere la pelle idratando.

Mantenere la pelle ben idratata è la prima forma di protezione.
In inverno può capitare di notare arrossamenti che si trasformano in fastidiose screpolature.

Quando questo accade, si tende a dare la colpa al freddo ma la verità è un’altra.
Una pelle screpolata è una pelle che chiede di essere intensamente idratata.

L’idratazione deve agire su due fronti, interiore ed esteriore.

È buona norma bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno, che in inverno possono essere integrati anche con bevande calde come tè e tisane.

Per proteggere la pelle dagli agenti esterni, non dimenticare di usare creme ricche specifiche.

Le creme idratanti, soprattutto quelle con burro di karitè, aiutano la pelle a non disperdere la sua idratazione naturale, creando come una barriera protettiva.

Ottimi alleati sono poi guanti e sciarpe, indispensabili per mani e viso.
Queste due parti del corpo, infatti, sono le più esposte agli agenti atmosferici e richiedono protezioni extra.Proteggere la pelle

Proteggere la pelle a tavola.

Lo sapevi che anche l’alimentazione può aiutarti a mantenere una pelle stupenda?

Ci sono tantissimi cibi “amici” che possono aiutarti a combattere il freddo, come noci, legumi, melagrane e agrumi!

Mangiando quotidianamente questi frutti, ti assicurerai una dose extra di difese contro il freddo e gli agenti esterni.

Proteggere la pelle sotto la doccia!

In inverno la tentazione di concedersi un lungo, rigenerante bagno caldo è forte.

Ma lo sapevi che l’acqua troppo calda può privare la pelle delle proprie barriere protettive naturali?

In inverno, limita i bagni o le docce troppo calde e preferisci un getto che sia il più vicino possibile alla tua temperatura corporea (36 gradi circa).
In questo modo eviterai di privare la pelle delle sue difese, proteggendola al meglio.

Quali sono i tuoi accorgimenti per proteggerti durante la stagione più fredda dell’anno? Aspettiamo di leggere i vostri commenti!

 

 

 

Condividi questa notizia
Altri articoli
Archivio News

spedizioni gratuite per tutti gli ordini superiori a € 29,99